Ultime dal blog
Seguici

Puoi contattarci

Telefonando allo 051.0141666
Mandando una mail a info@castaspell.it

Il Brasile di Socrates

Diffondere il potere in una squadra, rende la squadra vincente. Questo è uno degli insegnamenti che sembra arrivare dalla storia della Democrazia Corinziana, terzo episodio del nostro podcast «Diritti in campo».

Il contesto è quello del Brasile all’inizio degli anni ’80, che è ancora governato da una dittatura militare. Socrates, stella del Corinthias e capitano della nazionale brasiliana, affronta i dittatori a muso duro, promuovendo la libertà di espressione, intervenendo nelle competizioni elettorali e chiedendo la scarcerazione dei prigionieri politici.

La cosa che forse colpisce di più è che per farlo parte dal democratizzare l’ambiente in cui opera ogni giorno: la squadra di calcio in cui gioca. La Democrazia Corinziana consiste nello smontare una gerarchia rigida, verticale, per distribuire il potere a tutti i membri della squadra.

E la cosa funziona: non solo il Corinthias diffonde i valori della libertà e dei diritti umani, ma vince! Al di là del contesto politico lo spunto è interessante: diffondere il potere tra i membri di una squadra produce risultati migliori?

Testo e voce di Daniele Scaglione
Il brano musicale è Suco de Abacaki di Guifrog
Dacci un feedback sul podcast
...Grazie!
No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.