LEZIONE SPETTACOLO - TECNICHE DI SEDUZIONE

LEZIONE SPETTACOLO - TECNICHE DI SEDUZIONE

Premessa ed obiettivi

La seduzione (condurre a sé gli altri in un luogo appartato) rappresenta una metafora con significati che trascendono la semplice dimensione uomo-donna.

Nella maggioranza delle nostre attività professionali, a partire dal colloquio di assunzione, al rapporto con i collaboratori fino ovviamente alle relazioni commerciali, ognuno di noi tenta di mettere in atto pratiche seduttive.

In particolare la seduzione si presenta particolarmente allettante perché presuppone che sia l’altro a venire verso di noi, evitandoci lo sforzo di muoverci e soprattutto risparmiandoci il rischio del fallimento.

Naturalmente la realtà è assai più complessa, tanto che risulta spesso difficile distinguere tra chi seduce e chi è sedotto.

Ognuno di noi ha elaborato le proprie tecniche di seduzione e proprio qui sta spesso il limite: privilegiare la tecnica alla lettura della situazione e soprattutto all’ascolto dell’altro.

Il vero significato dell’intervento non è mostrare presunti passi infallibili per sedurre, quanto sensibilizzare i partecipanti alla complessità del rapporto di influenza reciproca che si instaura tra due soggetti.

La metafora uomo-donna offre la possibilità di affrontare temi professionali in modo distaccato e quindi con maggiore disponibilità all’analisi, inoltre, trattandosi di un tema che attiva un forte coinvolgimento emotivo, di imprimere con forza i messaggi formativi.

Metodologia

Il Committente può decidere se far semplicemente assistere i partecipanti o se farli partecipare attivamente. La platea, infatti, dopo aver assistito ad una prima parte della lezione spettacolo, può essere suddivisa in gruppi per lavorare alla ricerca di tecniche di seduzione da utilizzare nella seconda metà dello spettacolo.

Dopo che ogni squadra avrà scelto e nominato il proprio “miglior seduttore/seduttrice” questi si troverà alle prese con un modello/modella e dovrà mettere in pratica le tecniche studiate dal gruppo che verranno successivamente commentate dal Formattore®.

Contenuti

  • La capacità di attirare l’attenzione
  • L’utilizzo delle domande e l’ascolto attivo
  • L’individuazione dei bisogni
  • La capacità di stupire e di ristrutturare le situazioni
  • La gestione delle criticità
  • L’utilizzo del tempo e dello spazio
  • La comunicazione verbale e non verbale
  • La suggestione
  • La capacità di cogliere i ritmi altrui, di adattarsi e di influenzarli
  • Gli automatismi della persuasione
  • Il superamento delle resistenze
  • Il momento di agire
  • Il dopo seduzione

Durata

Da 80 minuti a mezza giornata

Richiesta informazioni

Condividi