Do you speak blitz?

Do you speak blitz?

Premessa ed obiettivi

Vi è mai capitato di costruire nella vostra testa un bellissimo discorso in lingua straniera e poi di non riuscire ad aprire bocca?!

do you speak… blitz? è un laboratorio esperienziale, imprevedibile e divertente, dove la conoscenza linguistica passa attraverso l’arte e la tecnica dell’ “improvvisazione”.

Gli esercizi teatrali proposti sono estremamente coinvolgenti e servono ad abbattere le resistenze legate al parlare una lingua straniera: un addestramento movimentato ed auto-ironico che permette di abbassare le barriere difensive e il livello di ansietà che l’esprimersi in una lingua diversa dalla nostra può provocare.

Un esilarante (e serissimo) percorso durante il quale ogni partecipante lavora sulla capacità di reagire e di rispondere a domande e a situazioni inaspettate (ovviamente in lingua!) e sulla propria scioltezza e sicurezza nell’esprimersi, per comunicare ed agire senza resistenze.

Un’esperienza coinvolgente che racchiude in sé una valenza formativa ma allo stesso tempo ludica con l’obiettivo di:

  • vincere la paura della lingua straniera

  • favorire la comunicazione

  • acquisire sicurezza

  • stimolare contesti relazionali piacevoli

  • vincere lo stress legato all’uso di una lingua straniera

  • controllare le proprie emozioni e i blocchi emotivi

  • aumentare la fiducia nel proprio modo di esprimersi

  • far divertire il gruppo 

Metodologia

Gli esercizi proposti si rifanno principalmente alla tecnica dell’improvvisazione teatrale.

Sono innumerevoli e la loro durata dipende dal numero di persone che partecipano e dalle dinamiche che si sviluppano durante l'esecuzione degli stessi; vi sono esercizi che prevedono la partecipazione di tutto il gruppo ed altri, invece, il coinvolgimento dei singoli partecipanti a turno.

Il laboratorio è svolto in un contesto ludico/formativo, sfidante ma protetto, che vede i partecipanti "mettersi in gioco" in maniera discreta, positiva e stimolante.

Contenuti

  • comunicatività, creatività e propositività

  • interazione ed integrazione

  • capacità di assumersi dei rischi

  • rapidità nel prendere decisioni

  • adattamento alle situazioni impreviste

  • ascolto e disponibilità verso l'altro

  • allenamento dei riflessi e dei tempi di reazione

  • abbattimento dei pregiudizi e flessibilità in rapporto alla struttura mentale

Durata

Da 4 ore (minimo) ad 1 giornata intera (massimo)

Richiesta informazioni