Cooking - Leadership e gruppi di lavoro

Cooking - Leadership e gruppi di lavoro

Premessa ed obiettivi

Quando il leader è uno chef e il gruppo una brillante squadra di cuochi!

Quando il conflitto si gioca a colpi di ricette e le risorse da spartire sono gli ingredienti base della collaborazione.

Quando il risultato di una squadra è tangibile…o meglio….assaggiabile!

Una cucina dove imparare a gestire meglio se stessi ed i propri collaboratori, con la finalità di migliorare le relazioni nelle dinamiche di lavoro e di massimizzare i risultati, imparando a gestire situazioni di scarsità di risorse e lavorando per un obiettivo comune e condiviso.

Obiettivi specifici:

  • costituire e gestire i gruppi di lavoro

  • progettarne e condurne l’attività (definizione dell’ obiettivo condiviso, suddivisione dei ruoli, organizzazione del lavoro in rapporto a un timing predefinito)

  • evidenziare i ruoli e i talenti

  • gestire obiettivi e risorse

  • applicare strategie pratiche per affrontare eventuali controversie/conflitti

  • sperimentare, in un contesto protetto, il ruolo del capo, tra conduzione e delega

 
Metodologia

I partecipanti vengono suddivisi in gruppi e coinvolti nella preparazione di un pasto a più portate che si concluderà con l’allestimento della tavola, la cena in comune a base di quanto preparato in cucina e il momento di debrief, per favorire la rielaborazione e la razionalizzazione dell’esperienza.

Le dinamiche della leadership e del lavoro di gruppo vengono agite in cucina attraverso:

  • un unico obiettivo (cena finale) che può essere declinato/interpretato in modi diversi

  • l’assegnazione ai gruppi di compiti differenti (le varie portate)

  • un unico budget da condividere tra gruppi, per l’acquisto degli ingredienti

  • la gestione dei conflitti in situazione di scarsità (la spartizione delle risorse)

  • la possibilità di collaborare/negoziare tra gruppi per massimizzare la resa dei piatti l’imprevisto che può cambiare lo scenario in cucina (l’introduzione di una portata in più all’ultimo momento)

  • il vincolo di tempi prestabiliti per la realizzazione delle diverse portate;

  • l’allestimento della tavola con il vincolo dell’eleganza pur avendo poche risorse

Contenuti

  • Cooperazione vs competizione e spirito di squadra

  • Esercizio della leadership e gestione di controversie/conflitti nei gruppi e tra i gruppi

  • Significati e valori della collaborazione in gruppo: fiducia, negoziazione, condivisione

  • Dal gruppo al gruppo di lavoro: interazione, interdipendenza ed integrazione

  • I ruoli nei gruppi

  • Gli elementi di efficacia all’interno di un gruppo di lavoro (clima, ruoli, obiettivi, metodo, leadership, comunicazione)

Durata

Da mezza giornata ad una giornata intera.

Condividi