Blitz - Intelligenza emotiva

Blitz - Intelligenza emotiva

PREMESSA ED OBIETTIVI

Imparare a lavorare con le emozioni non è difficile.

Attraverso il Laboratorio Esperienziale BLITZ in tempi ragionevoli e con risultati immediatamente visibili si può sperimentare come sfruttare al meglio, in modo consapevole, la nostra ricchezza emozionale usando l’intelligenza.

L’intelligenza emotiva è alla base del nostro successo personale e sociale e condiziona fortissimamente le dinamiche relazionali e comunicative.

Il Laboratorio esperienziale BLIZ sull’intelligenza emotiva è finalizzato ad incrementare la qualità della comunicazione interna sperimentando in un contesto protetto ma dinamico e sfidante l’autocontrollo, la flessibilità relazionale e la capacità di motivare noi stessi e gli altri attraverso un sapiente uso del “carburante” emotivo.

Le emozioni sono un patrimonio non adeguatamente sfruttato: c’è chi le emozioni le inibisce e le allontana, c’è chi si lascia travolgere da esse, ma esiste un’intelligenza che le modula e le governa e che se allenata può aiutarci a migliorare e cambiare.

Blitz è infatti in grado di far sperimentare tutti gli elementi che concorrono alla gestione e allo sfruttamento del patrimonio emozionale:

  • L’utilità di tutte le emozioni, anche quelle sgradevoli

  • La genesi e la dinamica dei “sequestri emotivi”

  • La comprensione delle emozioni altrui

  • La comprensione delle proprie emozioni

  • L’utilizzo delle emozioni nei processi comunicativi

  • L’utilizzo delle emozioni nei processi decisionali e cognitivi

METODOLOGIA

Gli esercizi proposti si rifanno principalmente alla tecnica dell’improvvisazione teatrale.

Sono innumerevoli e la loro durata dipende dal numero di persone che partecipano e dalle dinamiche che si sviluppano durante l'esecuzione degli stessi; vi sono esercizi che prevedono la partecipazione di tutto il gruppo ed altri, invece, il coinvolgimento dei singoli partecipanti a turno.

CONTENUTI

Nel corso del Laboratorio verranno proposti esercizi in grado di attivare i partecipanti sui seguenti aspetti:

  • Le emozioni: dalle big six ai condomini emotivi

  • Lo scopo delle emozioni: il perché del loro manifestarsi

  • Gli effetti delle emozioni

  • Riconoscere le emozioni proprie e altrui

  • L’area del sentire: emozioni, stati d’animo e sentimenti

  • Strategie cognitive per la gestione delle emozioni

  • Strategie comportamentali per il controllo emotivo

  • Emozioni e competenze sociali

  • L’ empatia come elemento alla base della comunicazione efficace

  • Rendere l’espressione emotiva appropriata al contesto comunicativo

DURATA

Da un minimo di mezza giornata ad un massimo di due giornate. 

Richiesta informazioni

Condividi